Monte Mulaz (Dolomiti)

Monte Mulaz

 

Il Monte Mulaz è una cima delle Dolomiti Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO situata nel territorio del Comune di Falcade in Provincia di Belluno, Regione veneto. Appartenente alla catena delle Pale di San Martino, il Mulaz è secondo la classificazione internazionale delle Alpi SOIUSA la vetta principale del Sottogruppo del Mulaz, mentre è classificato nel macrogruppo Pale di San Martino, San Lucano, Vette Feltrine e Dolomiti Bellunesi (3° dei 9 sistemi ufficialmente riconosciuti e tutelati) dalla Fondazione Dolomiti UNESCO.

La vetta del Monte Mulaz, caratterizzata dalla ormai celebre campana, raggiunge la ragguardevole altezza di 2906 metri, caratterizzandosi come degno compagno del vicino Gruppo del Focobon. Il Mulaz è approcciabile escursionisticamente da Falcade, dal Passo Valles e dalla Val Venegia (quest’ultima in Primiero, zona trentina con la quale il Bellunese spartisce le Pale di San Martino). Le escursioni per raggiungerne la cima non presentano particolari difficoltà, nonostante l’elevazione della cima, ma sono comunque piuttosto impegnative per la distanza da percorrere e per il dislivello da affrontare; niente comunque che sia fuori portata per un escursionista di media esperienza.

Alla base del Monte Mulaz sorge il Rifugio Giuseppe Volpi al Mulaz, amatissimo punto d’appoggio per gli escursionisti in zona ed accogliente rifugio alpino delle Dolomiti UNESCO.

I commenti sono chiusi